skip to Main Content
091 6044111    091 323070 info@casadicureorestano.it

Sistema di Gestione della Qualità

La Casa di Cure Orestano ha recentemente rinnovato il proprio Sistema di Gestione della Qualità (SGQ), già conforme alla norma UNI EN ISO 9001 edizione 2008,
adeguandolo alla nuova norma UNI EN ISO 9001:2015 (certificato n. 37827/19/S ottenuto dall’ente di certificazione RINA s.p.a. in data 28.02.2019).

Già negli anni 2001-2002 la Direzione della Casa di Cure ha dato il via ad un percorso di sviluppo e miglioramento del proprio modello gestionale ed organizzativo, secondo i principi del miglioramento della qualità. Il percorso, attraverso il coinvolgimento di tutti gli operatori della struttura, ha portato la Casa di Cure a conseguire nell’agosto del 2002 la prima certificazione del proprio sistema qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000. Questo è stato chiaramente solo un primo traguardo in quanto il sistema qualità è stato continuamente implementato e aggiornato.

Nel 2007 un secondo traguardo è stato poi raggiunto con l’ottenimento dell’Accreditamento Istituzionale, ovvero quel riconoscimento da parte della Regione
Sicilia del possesso oltre che dei requisiti previsti per l’autorizzazione all’esercizio dalle normative nazionali e regionali, anche degli ulteriori requisiti strutturali, organizzativi e gestionali aderenti agli standard di qualità richiesti dalla programmazione regionale in materia di sanità.

Nel 2011, la seconda verifica di Accreditamento, ha riguardato ancor di più la rispondenza dei requisiti strutturali e organizzativi dell’azienda; nel 2018 infine, l’ultima verifica per il mantenimento dell’Accreditamento Istituzionale ha approfondito maggiormente tematiche di natura gestionale.

Oggi la Vision della nostra azienda è di continuare ad essere un importante punto di riferimento per tutti i cittadini/utenti che abbisognano di cure nel campo della Medicina e Chirurgia ai quali intende offrire prestazioni sanitarie al più alto livello di qualità in un contesto della massima sicurezza.

Il raggiungimento di una posizione di eccellenza tra le strutture sanitarie private in Sicilia è testimoniato dai dati relativi al numero di prestazioni erogate e dal positivo giudizio espresso dai cittadini utenti sui diversi aspetti del servizio erogato.

La Direzione della Casa di Cure considera i traguardi raggiunti come ulteriore stimolo al miglioramento continuo che intende attuare con una costante attività di presidio dei processi di erogazione del servizio e dei processi di supporto.

Particolare impegno è posto nell’aggiornamento di politiche e procedure per la prevenzione e gestione del rischio clinico, in coerenza con gli indirizzi del Ministero della

Salute e con le normative emesse dall’Assessorato Regionale alla Salute; la sicurezza di pazienti ed operatori è considerata, infatti, un pre-requisito della qualità delle prestazioni sanitarie.
La struttura del Sistema di Gestione della Qualità, a livello aziendale, può essere così sintetizzata:

  1. Le Procedure e i Protocolli, che regolamentano specifici processi (o parti di essi) e/o attività di particolare rilevanza, identificando le responsabilità e le azioni
    necessarie per una gestione controllata dell’organizzazione;
  2. le Istruzioni Operative, che regolamentano le modalità operative con cui le attività (gestionali, tecniche, sanitarie) devono essere svolte;
  3. gli Strumenti di registrazione, che determinano le modalità con cui devono essere raccolti precisi dati ed informazioni sulle attività svolte e sui relativi risultati.

L’insieme dei documenti del sistema qualità relativo a tematiche sanitarie e tecnico/professionali si è rapidamente evoluto negli ultimi tempi, ispirandosi ai criteri della
pratica della medicina basata sull’evidenza (Evidence Based Medicine), al fine di assicurare il persistere di un costante livello qualitativo del prodotto/servizio offerto.

La valutazione del rispetto delle norme stabilite, che determinano specifiche responsabilità e modalità operative (procedure, istruzioni, protocolli, etc.), viene eseguita
attraverso Verifiche Ispettive Interne della Qualità. Lo scopo di tali verifiche è quello di garantire:

  1. il mantenimento nel tempo di un elevato livello di attenzione sulla gestione in qualità;
  2. la valutazione della conoscenza del Sistema Qualità da parte del personale;
  3. l’individuazione di azioni o comportamenti in contrasto con quanto pianificato, regolamentato da norme interne e norme di legge;
  4. l’individuazione di attività o modalità operative che non portano reale valore al Cliente o alla gestione;
  5. l’individuazione di esigenze di miglioramento che possono non emergere dalla raccolta di dati e informazioni prevista dal sistema di indicatori attivato;
  6. l’attivazione di azioni correttive e/o preventive atte a prevenire il ripetersi o l’insorgere di non conformità all’interno del Sistema.

Le non conformità rilevate in corso di tali verifiche, così come quelle raccolte all’interno del sistema, nelle varie aree, sono oggetto di condivisione e riflessione in occasione delle periodiche riunioni di integrazione nel corso delle quali possono essere individuate azioni correttive da attuare.

Back To Top